Casa      > ThinkCarbon

26 aprile 2022

ThinkCarbon

Gruppo 524

ThinkCarbon è un nuovo progetto che ha il compito di combattere gli eccessivi livelli di emissioni di carbonio prodotti nel mondo. A causa di decenni di consumo eccessivo, ci troviamo di fronte a una catastrofe climatica. Tuttavia, non è troppo tardi per apportare gli importanti cambiamenti necessari per il nostro futuro.

ThinkCarbon si propone di aiutare le aziende a comprendere l'impatto che hanno sull'ambiente; se immaginiamo il livello di emissioni prodotte dai trasporti e dalle merci di alcune delle più grandi aziende del mondo, come la Coca Cola, la Shell o la Procter & Gamble, possiamo iniziare a comprendere la portata del compito che ci attende. Tuttavia, con l'introduzione di ThinkCarbon nel panorama economico globale, prendere decisioni consapevoli e a basso impatto ambientale diventa molto più facile.

Il progetto ThinkCarbon è nato dopo che i fondatori si sono preoccupati troppo degli effetti che le attuali pratiche di trasporto hanno sull'ambiente per poter restare inerti. Ogni giorno, oltre 30 milioni di tonnellate di merci vengono spedite in tutto il mondo senza che le industrie siano tenute a rendere conto delle emissioni di carbonio che ne derivano. Ovviamente, i prodotti devono essere spediti; non stiamo cercando di convincere il mondo a non usare più i prodotti, ma di fornire alle aziende e alle nazioni gli strumenti per spostare le loro merci nel modo più efficiente dal punto di vista delle emissioni di carbonio.

In tutto il mondo stiamo assistendo all'adozione di programmi verdi da parte delle imprese e dei governi per muoversi in una direzione più sostenibile e neutrale dal punto di vista delle emissioni di carbonio. Singoli Paesi come il Regno Unito, la Germania e la Cina stanno prendendo autonomamente l'iniziativa di ristrutturare le loro economie secondo linee più ecologiche. Ma soprattutto, anche i maggiori organismi intergovernativi del mondo, come le Nazioni Unite e l'Unione Europea, stanno prendendo le stesse decisioni, solo su scala continentale e addirittura globale.

Il progetto ThinkCarbon è stato creato per agevolare i Paesi e le aziende nell'attuazione di questi cambiamenti, oltre che per incoraggiare a fare ancora di più. In definitiva, il nostro obiettivo è duplice: Rendere economicamente praticabili modelli di business sostenibili e a zero emissioni di carbonio e creare un'economia globale completamente a prova di futuro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre novità

Questo campo è a scopo di convalida e deve essere lasciato invariato.

Altri articoli

Elevare la fiducia nell'eroe del riciclo

Elevare la fiducia nel riciclaggio | L'impegno di WasteTrade, accreditato ISO, per l'eccellenza

In un'epoca in cui la sostenibilità ambientale è in prima linea tra le preoccupazioni globali, WasteTrade emerge come un pioniere ...
Riciclaggio delle bottiglie in PET

Come affrontare le sfide del riciclo delle bottiglie di PET e la direttiva UE sulla plastica monouso

Riciclo delle bottiglie in PET dell'UE Il conto alla rovescia per il raggiungimento degli obiettivi della direttiva dell'Unione europea sulla plastica monouso (SUP) è ...
Raccolta differenziata dei rifiuti

La raccolta differenziata dei rifiuti è più conveniente dell'incenerimento e riduce le emissioni

Un recente studio condotto da Zero Waste Europe (ZWE) ed Equanimator ha fatto luce sul potenziale di ...
Divieto di esportazione dei rifiuti

Il divieto di esportazione dei rifiuti e la crisi del riciclo | La soluzione WasteTrade

La recente decisione dell'Unione Europea di introdurre il divieto di esportazione dei rifiuti di plastica, sia all'interno che all'esterno dell'Europa, ha ...
ridurre le emissioni

Ridurre le emissioni di 75% | Abbracciare l'economia circolare

L'industria delle costruzioni, che contribuisce in modo significativo al consumo globale di materiali e alle emissioni di anidride carbonica, si trova sull'orlo ...
WasteTrade al PRSE 2024

WasteTrade è presente al PRSE Amsterdam 2024 | Padiglione 10, Stand U31

WasteTrade è entusiasta di annunciare la sua partecipazione al PRSE Amsterdam 2024, un evento leader in Europa per il riciclaggio delle materie plastiche. ...